Via Ravenna, n. 57
44122 Ferrara (Fe)

Tel: +39 0532 772341
Cell: +39 346 7426680
Email: filippo@wanderlustviaggi.it

Orari di Apertura
LUNEDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
MARTEDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
MERCOLEDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
GIOVEDI' 15.00 - 22.00
VENERDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
SABATO 09.00 - 12.30 (SOLO SU APPUNTAMENTO)
DOMENICA CHIUSO

Viaggi on the road in Italia: 7 itinerari imperdibili

Ci troviamo in un momento nel quale il futuro dei viaggi è molto nebuloso. Non sapremo quando potremo muoverci e quando verranno nuovamente aperti i confini nazionali. Tuttavia, questo momento di isolamento, sta spingendo tanti italiani ad apprezzare maggiormente il nostro Bel Paese e a decidere di visitarlo non appena si potrà nuovamente uscire di casa.

Ecco 7 viaggi on the road in Italia da mettere in lista.

1.   Passo dello Stelvio

Il Passo dello Stelvio è una leggenda per motociclisti e automobilisti. Si tratta di un valico situato tra la Lombardia e il Trentino – Alto Adige. A renderlo noto nel mondo è la sua forma a linea spezzata, che corre lungo il fianco delle Alpi Retiche. Ad accrescerne il valore è il Parco nazionale dello Stelvio, uno dei parchi naturali più antichi d’Italia. Un itinerario consigliato parte da Bormio per arrivare fino a Trafoi e, per chi volesse allungarlo, da lì è possibile raggiungere Merano. Fai attenzione durante il percorso, potresti scorgere qualche marmotta!

2.   Lago di Garda

Rimanendo sempre nel nord, uno dei viaggi on the road in Italia più amati è quello che costeggia il Lago di Garda. Il giro completo del lago è fattibile in giornata, traffico permettendo, e attraversa le tre regioni di Lombardia, Veneto e Trentino – Alto Adige. Lungo la strada si attraversano i borghi della movida sul lato veneto, la famosa Strada della Forra a nord-ovest, la Terrazza del Brivido e i pittoreschi paesi sul lato bresciano. È consigliato soprattutto in primavera e in autunno, quando la stagione non è troppo calda e permette un aperitivo in riva al lago.

3.   Cinque Terre

Le cosiddette Cinque Terre erano in origine dei villaggi di pescatori posizionati sulla frastagliata costa ligure. All’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre si attraversano i paesi di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Esistono diversi modi per visitare questi borghi e un’opzione è sicuramente l’auto. I borghi sono colorati e rappresentano una vera peculiarità nel loro essere a strapiombo sul Mar Ligure.

4.   Valle del Chianti

Tra le città di Firenze e Siena si aprono le colline che ospitano i filari di vite del Chianti Classico. Uno dei più bei viaggi on the road in Italia che ti permette di unire l’interesse naturalistico a quello gastronomico, fermandoti nelle cantine per assaporare il vino accompagnato dal cibo classico.

5.   Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è un’altra perla italiana con borghi che si affacciano sul mare, un’atmosfera rilassata e tanta vita che scorre fra la rigogliosa natura. Puoi partire da Salerno, percorrere la costa fino ad Amalfi e poi raggiungere la città di Sorrento. Durante il tragitto potrai mangiare in uno dei tanti ristoranti, visitare i giardini in fiore e acquistare le ceramiche locali.

6.   Tra i templi della Sicilia

La Sicilia, terra di persone generose, buon cibo, città barocche e templi ellenistici. L’itinerario perfetto per visitare la Sicilia passa da Palermo per la scoperta della città, prosegue per San Vito Lo Capo per ammirare il mare, poi tocca Trapani e Saline di Trapani, Erice, per finire con Segesta, Selinunte e Agrigento nella visita della famosa Valle dei Templi.

7.   Il mare della Sardegna

Abbiamo nominato la Sicilia, ma la Sardegna non è di certo da meno. A ovest si trovano le zone meno battute dai turisti. Nella zona adiacente ad Oristano si possono visitare i nuraghe, le costruzioni in pietra retaggio della civiltà nuragica. Per gli amanti del mare e del sole, invece, un itinerario immancabile è quello che si dipana a nord-est e che da Palau attraversa Porto Cervo, Porto Rotondo, Golfo Aranci, Capo Coda Cavallo, San Teodoro per arrivare fino a Orosei.

I commenti sono chiusi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: