Via Ravenna, n. 57
44122 Ferrara (Fe)

Tel: +39 0532 772341
Cell: +39 346 7426680
Email: filippo@wanderlustviaggi.it

Orari di Apertura
LUNEDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
MARTEDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
MERCOLEDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
GIOVEDI' 15.00 - 22.00
VENERDI' 09.00 - 12.30 / 15.30 - 19.00
SABATO 09.00 - 12.30 (SOLO SU APPUNTAMENTO)
DOMENICA CHIUSO

6 motivi per cui dovresti viaggiare come un locale

Il mondo dei viaggi sta cambiando. Le persone cercano viaggi esperienziali, dove possono entrare a contatto con la cultura locale, fare esperienze di vita e tornare a casa più arricchite di quando sono partite.

Ma cosa significa viaggiare come un locale? Quali sono i veri benefici di immergersi nell’essenza del luogo che si visita?

Ecco 6 motivi per cui dovresti iniziare a viaggiare come un locale.

1.   È uno stile di viaggio più economico

I resort sono comodi ma, spesso, sono anche molto cari. Questo dipende da tutta una serie di comfort e servizi che mettono a disposizione della clientela. Chi decide di viaggiare come un locale sa che la comodità non sarà la sua principale compagna di viaggio, ma sa che potrà provare degli alloggi tradizionalie dormire con gli abitanti del Paese ad un prezzo nettamente inferiore, arricchendosi di emozioni ed esperienze nuove.

2.   Viaggiare come un locale per approfondire la cultura

Il turista affronta una nuova destinazione con occhio distaccato, come se fra lui e la vita locale ci fosse un vetro attraverso il quale viene tutto filtrato. I veri viaggiatori, invece, si immergono nella cultura e la fanno propria. Mangiano il cibo tradizionale, imparano nuove usanze, allenano una lingua sconosciuta, provano lavori mai sperimentati in precedenza. Viaggiare come un locale significa avvicinarsi quanto più possibile alla vita di una persona del luogo.

3.   Conosci persone nuove

Viaggiare come un locale significa interagire con gli abitanti del luogo. In questo modo è possibile scoprire tanti usi e costumi nuovi e diversi dai nostri, così come fare delle amicizie che possono anche durare per una vita intera. Pensi che l’amicizia tra un europeo e un Masai sia impossibile? Provare per credere!

4.   Viaggiare come un locale ti apre la mente

Non esiste peggior cosa di coloro che decidono di viaggiare portandosi dietro tutti i pregiudizi e le voci di corridoio che hanno sentito sulla destinazione che desiderano visitare. Non mangiano il cibo perché hanno paura di stare male, non parlano con gli abitanti perché li considerano diversi e non dormono con loro per paura di essere derubati durante il sonno. Viaggiare come un locale, invece, ti apre la mente, ti aiuta a scoprire aspetti meravigliosi dei Paesi, ti fa capire che la diversità è una virtù e non qualcosa di cui avere paura, ti fa cambiare opinione e modo di pensare.

5.   Impari a viaggiare con rispetto

Viaggiare come un locale ti insegna che ogni luogo sulla Terra va rispettato, non sfruttato o distrutto. Il fatto che non sia casa tua non ti dà il diritto di rovinare quella che rappresenta la casa per tante altre persone. Viaggia responsabilmente, portando rispetto per i luoghi che visiti esattamente come vorresti che succedesse per quello in cui vivi tu stabilmente.

6.   A viaggiare come un locale c’è più divertimento

Un turista difficilmente si troverebbe coinvolto in una danza tradizionale insieme alle donne della famiglia, ad una conversazione divertente durante il pranzo perché si divide il tavolo con perfetti sconosciuti o ad una festa privata per un evento importante. Viaggiare come un locale ti dàaccesso a situazioniche, diversamente, ti sarebbero negate e ti permette di vivere emozioni davvero coinvolgenti ed indimenticabili.

I commenti sono chiusi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: